COMINCIA L’AVVENTURA DELLA COVEME IN COPPA ITALIA

COMINCIA L’AVVENTURA DELLA COVEME IN COPPA ITALIA

Oggi comincia l’avventura Final Four per la Coveme San Lazzaro. Per il secondo anno consecutivo la squadra allenata da coach Casadio raggiunge l’ambito traguardo della finale di Coppa Italia di Lega B, che premia le squadre prime alla fine del girone d’andata dei quattro gironi di B1. E mentre lo scorso anno la manifestazione si giocò nel Vicentino, a Montecchio Maggiore, quest’anno si giocherà nel Salento e più precisamente a Cutrofiano, nell’hinterland leccese.

Ecco perché comincia oggi l’avventura per Focaccia &C, perché la trasferta lunghissima obbliga la squadra sanlazzarese ad una partenza anticipata. Quando leggerete queste note saremo già in viaggio con il fido Bassinibus perché la riunione tecnica della manifestazione è prevista per questa sera alle 22 all’hotel Hermitage di Galatina. Domani, dopo un breve allenamento mattutino per provare il palaCesari si svolgeranno le semifinali. Alle 17 la sfida fra Itas Città fiera Martignacco e Eurospin Sara Pinerolo; mentre alle 20 scenderà in campo la Coveme Vip che affronterà le padrone di casa del Cuoredimamma Cutrofiano. Sabato le due finali: 3-4° posto alle 16, 1-2° alle 19. Per le atlete bolognesi ci sarà quindi da affrontare e possibilmente superare fra i vari ostacoli in semifinale anche il pubblico locale che sarà molto numeroso e piuttosto caldo. Il Cuoredimamma è attualmente prima nel girone D con 52 punti, frutto di sole 3 sconfitte e lo staff Coveme ha visionato diverse gare ricevendone indicazioni preziose sul gioco della palleggiatrice Saveriano e sui punti di forza offensivi Panucci e Kostadinova. Difficile fare un pronostico, perché rispetto alla scorsa stagione dove Lodi arrivò da favorita e vinse facile (battendo la Coveme in semifinale e Messina in finale), quest’anno la forza delle contendenti è comparabile, valutando gli organici Pinerolo ha qualcosa in più ma tutte le squadre hanno crediti da spendere e poi non bisogna sottovalutare l’aspetto logistico con le lunghe trasferte e il monopolio del pubblico che ‘regala’ qualche atout a Cutrofiano. In casa Coveme c’è voglia di giocarsela al meglio, sperando di migliorare il terzo posto della scorsa edizione, la squadra si è allenata bene in questo inizio settimana e adesso sta riposando in pullman sognando la vittoria. Ricordiamo che le gara della Coveme sarà visibile in streaming sul sito www.vipvolley.it con il commento di Chiara Orzeszko mentre tutte le gare saranno trasmesse anche da www.cutrofianovolley.it

Bookmark the permalink.

Lascia un commento