Completato il roster Coveme: arriva Chiara Lombardi

Con l’arrivo della giovane Chiara Lombardi l’organico della Coveme 2015-16 che disputerà il prossimo campionato di B1 è completato. La centrale bolognese, classe 1994, ha disputato l’ultima stagione nella serie C del Triumvirato e in passato ha esperienze nei campionati nazionali nelle file dell’ Atletico di B2. Nella squadra di coach Casadio andrà a fare reparto con le confermate Giulia spada e Martina Focaccia.

La fatica quotidiana delle atlete Coveme

staffTerza settimana completata e la Coveme comincia a prendere forma. Lo staff sta plasmando quotidianamente una creatura dalle grandi possibilità. L’intensità degli allenamenti è sempre altissima e anche i carichi di lavoro complessivi non scherzano. Ogni sera si comincia sotto le grinfie di ‘Got’ con circuiti di crossfit intensissimi alternati ai primi lavori con i carichi, poi le redini passano a coach Casadio che con i fidi Guarnieri e Generali (nella foto) danno spazio alla tecnica e, per concludere, un paio di passaggi settimanali in piscina per lavori ‘controcorrente’… Il morale della truppa è alto e i contrattempi minimi, solo Silvia ‘Box’ Bussoli ha lavorato a parte per un piccolo risentimento addominale. Sul parquet spazio al mitico ‘bagherone’, a tornei lungolinea 3vs3 e in questa settimana si sono visti già i primi 6vs6. Le impressioni sono buone, c’è tanta fisicità, tanti cm, ma anche tanta gioventù che vuol dire inesperienza. Casadio adesso urla spesso, le giovani vanno tenute giustamente sottopressione, ma anche le atlete storiche vengono ‘cazziate’ a dovere. La settimana si è chiusa con l’inserimento dell’ultimo tassello nel roster della squadra. Dopo una settimana di allenamenti e l’ok dello staff tecnico, medico e fisioterapico domani verrà presentata l’ultima giocatrice che affiancherà Focaccia e Spada nel reparto centrali.

Domani il ritrovo della Coveme Vip

Tutto pronto per la ripresa dell’attività sportiva della Pallavolo San Lazzaro Vip. Domani pomeriggio verso le 18 nello spazio verde della piscina Kennedy, il primo atto, con il ritrovo della Coveme 2015. La squadra allenata dal coach Claudio Casadio si ritroverà per le foto di rito e un breve incontro con gli appassionati prima dell’allenamento in palestra. Comincerà così la sua stagione la nuova squadra di vertice del consorzio Vip che disputerà per il quarto anno consecutivo il campionato di B1. Ma che Coveme sarà questa che si ritrova domani nella scia e i ricordi dei playoff per la A2 dello scorso fine maggio? Sarà un mix di esperienza e gioventù, con conferme importanti e due inserimenti di ‘peso’ nell’attesa di un centrale per completare la rosa. leggi tutto

B1 – La Coveme inserita nel girone C. Squadre del centro Italia e il derby di Bologna

Dopo tre anni di Nord-Est la Coveme Vip sarà protagonista nella prossima stagione del girone C della B1. Con l’eccezione del Montale (l’anno scorso avversaria playoff del San Lazzaro) lo spostamento verso sud del baricentro geografico del nuovo girone vedrà avversarie nuove per la squadra di coach Casadio. Innanzitutto l’altra squadra bolognese, l’Mt Idea Volley, a disputare almeno un paio di derby molto sentiti, poi alcuni viaggi in Romagna per affrontare le neopromosse Cesena e San Giovanni in Marignano e la novità Riviera Volley di Rimini che ha acquistato i diritti da Filottrano. Poi un paio di compagini ‘adriatiche’ come il Pagliare del Tronto e la Dannunziana Pescara; infine Umbria e Toscana. San Giustino, Perugia e Orvieto sono le forti e titolate avversarie umbre; San Michele Firenze, Cecina e Castelfranco di Sotto le toscane che la Coveme ritrova dopo l’anno della promozione in B1. Difficile esprimere un giudizio sulla forza delle compagini a mercato ancora in corso, la stessa Coveme è ancora alla ricerca di un paio di giocatrici. Di norma le compagini del centro Italia scontano qualcosa del punto di vista fisico rispetto al Nord in favore di agilità e forza difensiva. L’appuntamento è per la fine del mese con la pubblicazione dei gironi del campionato che prenderà il via la metà di ottobre.

B1 – Alla Coveme arriva Sara Miola

miolaSara Miola è il primo rinforzo per la Coveme 2015. Dopo l’ingaggio sfumato un paio di anni fa, la forte attaccante torinese, vestirà nella prossima stagione la maglia della Pallavolo San Lazzaro. Classe 1991, e alta 186 cm, Sara Miola sarà il posto due in diagonale con il palleggiatore Giulia Forni e quindi uno dei punti di riferimento del gioco offensivo della squadra di Casadio. Pur giovanissima, la ventitrenne Sara ha già un curriculum di rispetto con due stagione nella massima serie a Cadelbosco e Giaveno, nonché una promozione in serie A con Viserba. Lo scorso anno ha giocato in B1 nella squadra dell’Igor Volley Trecate di Novara.

B1 – Evviva, sarà ancora Coveme San Lazzaro Vip!

MICIANOAl termine di una stagione sportiva faticosa ma densa di soddisfazioni con la Coveme che esce fra gli applausi nella semifinale playoff per andare in A2; la dirigenza della Pallavolo San Lazzaro Vip è già al lavoro per programmare al meglio il futuro. E la prima fondamentale notizia è il rinnovo della sponsorizzazione Coveme. Per il sesto anno, quindi, la società del dottor Miciano sarà il principale sostenitore della squadra proseguendo in quel connubio vincente che ha contraddistinto la storia recente della Pallavolo San Lazzaro. ‘E’ stato un grande risultato quello ottenuto dalla squadra – ha dichiarato il presidente Pierluigi Miciano (nella foto fra Martina Focaccia e Nayma Galetti) – costellato da gravi infortuni che hanno frenato una corsa vincente verso la serie A che le ragazze e gli allenatori avrebbero meritato. Ma lo sport è così, l’importante è l’entusiasmo e la voglia di fare bene. Il progetto della Pallavolo San Lazzaro è solido e realistico e il nostro appoggio continuerà anche nella prossima stagione’. Questo legame forte con l’azienda sanlazzarese ma proiettata verso il mondo è condiviso da altre aziende partner di Coveme che proprio in questi giorni hanno confermato il loro supporto. Dalla B2 fino ai playoff per la serie A è un bel percorso sportivo che in questi anni ha suscitato e consolidato una partnership che, guardando i marchi sulla maglia, è davvero di respiro internazionale. Gettate le solide fondamenta possiamo affermare che anche il prossimo anno il progetto sportivo Coveme San Lazzaro Vip sarà divertente e ricco di soddisfazioni.