B1- Una Coveme bellissima espugna Castelfranco. 3-0 al Videomusic.

Serena Vece

VIDEOMUSIC CASTELFRANCO SOTTO – COVEME SAN LAZZARO 0–3

(13-25, 24-26, 20-25)

VIDEOMUSIC CASTELFRANCO SOTTO: Ristori 7, Colzi 7, Lavorenti, Debellis 10, Andreotti , Buggiani 13, Tamburini (lib1.), Martone 2, Tesi (lib.2), Mannucci N.. Ne: Mannucci G. All. Menicucci.

COVEME VIP: Castellani Tarabini 1, Rubini 15, Lombardi 9, Pinali 7, Vece 15, Focaccia 10, Galetti (lib.), Casini 1, Grillini, Geminiani, Ne: Migliori, Spada. All. Casadio.

Arbitri: Donati e Bolici.

Videomusic: 3 ace, 10 bs, 2 muri; Coveme: 2 ace, 9 bs, 5 muri.

CASTELFRANCO – Una grande Coveme espugna il PalaBagagli e manda un segnale netto e chiaro alla Canovi Sassuolo: noi ci siamo! Una vittoria perentoria conquistata in poco più di un’ora su un campo ostico e contro un avversario che si giocava tante chance di playoff. Ma alla Coveme di ieri pochi avversari avrebbero potuto resistere ed in effetti in questo campionato solo due su 24 sono state le battute d’arresto di Focaccia e C. che dalla prima partita sono in testa alla classifica dimostrando una forza e compattezza incredibili.

Leggi Tutto

B1-Domani alle 18 (diretta streming) nel Pisano, Videomusic-Coveme Vip

Weekend n° 24 per i campionati di serie B. La Coveme Vip scenderà in campo domani alle 18 a Castelfranco di Sotto (diretta streaming su www.vipvolley.it), nel Pisano per affrontare il Videomusic. Una trasferta molto insidiosa per Focaccia e c. contro un avversario forte, attualmente quarto in classifica ma in piena lotta per quella terza piazza che vale i playoff. La squadra di Menicucci segue Macerata, terza, di due lunghezze e tutto può ancora succedere. Come tutto può succedere anche per la testa della classifica che la Coveme mantiene dalla prima giornata con Sassuolo indomita inseguitrice a due punti. Ma prima di pensare alla penultima giornata, quella dello scontro al vertice, bisogna affrontare questa partita cercando di vincerla. Con Castelfranco l’album dei ricordi è corposo, con belle partite e risultati incertissimi: alla vigilia di una gara così importante la mente corre all’anno della promozione in B1, il 2012 quando la posta era altissima (ci si giocava con Videomusic la promozione, appunto) e finì 3-2 per la Coveme con un colpo rocambolesco di ‘Bianca’ White a chiudere il quarto decisivo parziale (alla Coveme di allora bastava un punto per evitare il ‘sorpasso’). Altri tempi ma alcune protagoniste di allora lo sono anche oggi: Spada, Galetti e Caverni, atlete simbolo delle due squadre, che ricorderanno l’atmosfera di quel giorno. Coach Casadio altro interprete di quella stagione in settimana ha preparato al meglio le sue giocatrici ricordando loro che servirà la stessa carica agonistica e la stessa pazienza di quel giorno, per vincere. Tutte disponibili per la gara le leonesse e pronte a dare il loro contributo.

GIOVANILI – Con il titolo under 18 si consuma l’enplein Zinella Vip

Splendida giornata di sport e pallavolo quella celebrata a Castel Maggiore e Trebbo di Reno Domenica scorsa, 15 Aprile, in occasione delle Final Four Territoriali U18 maschili. Le prime 4 classificate della fase di qualificazione territoriale (province di Bologna e Ferrara), disputata da Novembre ad Aprile, si incrociavano nelle semifinali del mattino e vedevano la Zinella VIP San Lazzaro superare piuttosto facilmente la Pall.Imola ed il 4 Torri FE avere la meglio di un coriaceo CrevaVolley.Net. Leggi Tutto

B1- Coveme batte 3-0 Montale, mantiene l’imbattibilità interna e la testa della classifica

Giulia Geminiani

COVEME SAN LAZZARO – EMILBRONZO 2000 MONTALE 3-0

(25-21, 25-23, 25-14)

COVEME VIP: Castellani Tarabini 5, Pinali 7, Lombardi 7, Rubini 14, Vece 11, Focaccia 7, Galetti (lib.), Casini, Geminiani 2, Ne: Grillini, Migliori, Spada. All. Casadio.

EMILBRONZO 2000 MONTALE: Marc 5, Bandieri 5, Saccani 1, Brina 13, Fronza 9, Gozzi 1, Severi (lib.), Buffagni, Ferretti 6. Ne: Sandoni, Sfogliano. All. Gualdi.

Arbitri: Forte e Angelucci.

Coveme: 8 ace, 8 bs, 6 muri. Emilbronzo: 6 ace, 3 bs, 4 muri.

SAN LAZZARO – La Coveme Vip vince la ventunesima partita di questo campionato su ventitré incontri e mantiene la testa della classifica (dalla prima giornata) e il vantaggio di +2 sull’irriducibile Canovi Sassuolo. Numeri stupefacenti, la miglior stagione del San Lazzaro targato Casadio, anche superiore a quella della promozione in B1 del 2011-12. Ah dimenticavo la finale di Coppa italia, che non è un traguardo per tutti (su 56 squsadre la giocano in due…) e i playoff matematici da due settimane. Insomma nonostante questo po’ po’ di roba il destino di San Lazzaro è ancora da scrivere, e verrà scritto nelle prossime due settimane. Ma intanto dobbiamo dire brave, anzi bravissime a queste atlete e a tutto lo staff di una squadra straordinaria. Brave anche per la vittoria 3-0 contro l’Emilbronzo Montale di ieri alla Kennedy, raggiunta con una prestazione ottima. Leggi Tutto

B1-Domani, alla Kennedy (ore 18) Coveme-Emilbronzo Montale

Ventitreesima giornata del campionato di B1, per la Coveme Vip l’avversario si chiama Emilbronzo Montale che verrà affrontato domani alle 18 alla Kennedy, con la diretta streaming di Chiara Orzeszko. Dopo la vittoria di Empoli, Focaccia e C. tornano fra le mura amiche per una ‘classica’ degli ultimi anni, un quasi derby vista la vicinanza geografica, la comune militanza delle due formazioni in questi anni di B1, e un destino spesso simile anche in termini di risultati. Sfide sempre accese dalla grande rivalità sportiva, con pronostici spesso disattesi da risultati a sorpresa. Una gara che la squadra di Casadio dovrà affrontare con la massima concentrazione e determinazione nonostante gli obiettivi di classifica di questa stagione siano molto diversi, con San Lazzaro capoclassifica e Montale doppiata in termini di punti (28 contro 59). Ma soprattutto sarà una partita dal risultato obbligato per una Coveme che non può permettersi passi falsi se vuole continuare in classifica a guardare Sassuolo (impegnata nella difficile trasferta di Cesena), dall’alto. Leggi Tutto

SERIE C : PROSEGUE LA STRISCIA POSITIVA DELLA ZINELLA VIP, ESPUGNATO AL TIE-BREAK IL CARISPORT DI CESENA

Volley Club Cesena – Zinella Vip 2-3 (23-25, 25-10, 25-16, 23-25, 15-17)

Volley Club Cesena: Gherardi 2, Pirazzoli (L), Venturini 1, Sacchetti Grottoli 5, Bellettini, Aldini 26, Cardia 17, Bellomo 3, Pieri (L), Romini, Pizzinelli, Mozzi 10, Rossi 10. All. Minguzzi.

Zinella Vip: Fussi 8, Cordano 14, Sabbioni 2, Toscani 6, De Leo 24, Scalorbi 9, Di Florio 1, My 5, Poloni (L), Cabri, Fornasari, Benassi. All. Grassilli.

I ragazzi di coach Danilo Grassilli stanno collezionando un successo dopo l’altro e ieri sera nell’anticipo della ventitreesima giornata di serie C hanno centrato la sesta vittoria consecutiva, conquistando altri due punti indispensabili per continuare la “corsa” verso i playoff. La sfida contro i romagnoli era sicuramente sentita e fondamentale per entrambe le formazioni, che fino alle ultime battute del tie-break hanno “venduto cara la pelle”. Nella prima frazione di gioco i sanlazzaresi sono partiti subito forte 8-2, ma pronta è stata la reazione dei cesenati che con un ace e un muro hanno trovato prima la parità poi il sorpasso 15-14. Successivamente i due attacchi di De Leo hanno riportato i giallo neri avanti (16-15), che dopo un set equilibrato si sono aggiudicati la frazione con due punti di scarto (25-23). Leggi Tutto