• ItalianoEnglishDeutschFrançaisEspañol

B1- La Coveme bissa Quarrata: 3-0 al Roana Macerata

Giulia Rubini , top scorer con 20 punti

Giulia Rubini , top scorer con 20 punti

COVEME SAN LAZZARO – HR ROANA MACERATA 3-0

(25-17, 25-8, 25-21)

COVEME VIP: Castellani Tarabini 3, Rubini 20, Lombardi 4, Casini 6, Vece 8, Focaccia 12, Galetti (lib.), Pinali 2, Geminiani (l2), Grillini, Faccioli 1, Migliori. All. Casadio.

ROANA MACERATA: Pomili 2, Rita 8, Grizzo 10, Bellucci 5, Di Marino 5, Peretti 3, Malavolta (lib.), Costagli 2, Armellini, Patrassi, Barzetti (l2), Giorgi. All. Paniconi.

Arbitri: Fontini e Mazzocchetti.

Coveme: 6 ace, 7 bs, 4 muri. Roana: 0 ace, 5 bs, 6 muri.

SAN LAZZARO – La Coveme bissa il successo d’apertura di Quarrata rifilando un secco 3-0 al Roana Macerata. In una Kennedy strapiena con una folta rappresentanza marchigiana, abbondanza di dirette tivù e radiofoniche è andata in scena una divertente partita di pallavolo, fra due compagini che saranno certamente protagoniste del campionato: San Lazzaro che ha già confidenza con la categoria; Macerata che sulla scia del travolgente campionato di B2 dello scorso anno ha l’esperienza in campo per fare bene anche qui. Ha avuto la meglio la Coveme che ha mostrato maggiore solidità e un contributo dalla panchina decisamente superiore. Si diceva dei timori della vigilia dello staff tecnico sanlazzarese riguardo al gioco molto rodato della squadra di coach Paniconi; coach Casadio in settimana aveva insistito molto sulla qualità dell’avversario e l’approccio alla gara delle sue è stato molto buono. Leggi tutto

Serie C: Al Copernico passa la Spem. Si riparte dal Rubicone

Zinella Vip: Fussi 3, Cordano 8, Sabbioni 1, Toscani 2, Faiulli 2, De Leo 20, Spada 6, Scalorbi 6, Di Florio ne, My 3, zinellavip2017-18Morelli (L), Cabri ne. All. Grassilli.

Spem Volley Faenza: Soglia 6, Fabbri (L), Cicognari, Pierini 3, Marchetti 10, Bianchetti, Rota 9, Lobietti, Skandalakis 1, Giusti 9, Berti (L), Giugni 6, Vignini. All. Visani.

Anche la seconda giornata di campionato non ha portato punti in casa Vip, ma la squadra di coach Danilo Grassilli ha comunque mostrato segnali di crescita e ha lottato fino alla fine contro una squadra esperta e molto organizzata come Faenza, già reduce dalla vittoria contro Modena Volley. L’inizio del match vede i romagnoli avanti di tre lunghezze 8-5, ma immediata è la reazione dei giallo-neri, il muro del palleggiatore Faiulli vale il 9-9. Nella seconda metà del primo periodo i ragazzi del Vip “rincorrono” sempre la formazione ospite, sul 18-15 prontamente arriva il time out chiesto dalla panchina del Vip e al rientro in campo c’è il recupero della squadra di Grassilli (20-20), che però non basta per conquistare la prima frazione, cosi si va al cambio campo con la Spem avanti 1 a 0. Leggi tutto

B1- Domenica alla Kennedy (ore 18) Coveme Vip – HR Roana Macerata

LOCANDINA BIn questo weekend si disputerà la seconda giornata del campionato di B1 e la Coveme Vip giocherà in posticipo alla palestra Kennedy domenica alle 18 (diretta streaming con la telecronaca di Chiara Orzeszko). L’avversario dell’esordio casalingo in campionato del San Lazzaro sarà l’Helvia Recina Volley Macerata, neopromossa che ha cominciato con il piede giusto il suo nuovo campionato battendo fra le mura amiche con un perentorio 3-0 le umbre della School Volley Perugia. Sarà un confronto di alta classifica, entrambe le formazioni sono infatti prime con tre punti… ma al di là della battuta l’incontro di domenica sarà di alto livello. Leggi tutto

SERIE C SECONDA GIORNATA: DOMANI AL COPERNICO ARRIVA FAENZA

Prima uscita casalinga per la Zinella Vip che domani sera alZINELLA Copernico alle 19.30 affronterà la Spem Faenza (diretta streaming con la telecronaca di Chiara Orzeszko), per la seconda giornata del campionato di serie C. Le parole di Coach Danilo Grassilli : “Questa settimana, in vista del match contro la Spem abbiamo lavorato soprattutto sul rapporto muro/difesa e abbiamo perfezionato “l’intesa” tra palleggiatore, schiacciatori e centrali. Faenza è una squadra che l’anno scorso ha giocato i play- off ed è una formazione abbastanza fisica. Nella prima giornata di campionato si è imposta per 3 a 1 nei confronti di Modena Volley, squadra giovanile del club che milita in serie A. Sicuramente sarà una partita difficile ma noi ci presenteremo ben preparati”.

B1- Esordio vincente della Coveme Vip: 3-1 a Quarrata

galettiBLU VOLLEY QUARRATA – COVEME SAN LAZZARO 1-3

(22-25, 25-19, 17-25, 21-25)

BLU VOLLEY QUARRATA: Pazzaglia 7, Filindassi 7, Cheli 18, Grosso 3, Becuicci 11, Bartolini 5, Chiti (lib.), Degli Innocenti 3, Niccolai, Bagni, Savella, Gradi (lib2). Ne: Di Gregorio, Caposale. All. Torrachi.

COVEME VIP: Castellani Tarabini, Rubini 11, Lombardi 4, Casini 7, Vece 20, Focaccia 20, Galetti (lib.), Pinali 12, Geminiani, Grillini. Ne: Migliori, Palmese. All. Casadio.

Arbitri: Mori e Russo.

Blu volley: 5 ace, 7 bs, 6 muri. Coveme: 5 ace, 9 bs, 8 muri.

QUARRATA – La Coveme comincia nel migliore dei modi il campionato di B1 2017/18 vincendo a Quarrata per 3-1. Lo fa al termine di una gara difficile, combattuta, dove ha il merito di non perdere mai il filo e di tagliare un paio di nodi gordiani con Galetti e Pinali che le permettono di espugnare il bellissimo Palamelo. Siamo alla prima gara e quindi bisogna accettare lo stato dei lavori delle squadre e il fatto che i riferimenti statistici a disposizione degli staff tecnici siano piuttosto imprecisi. ‘Mi aspettavo tutt’altra partita – dice Coach Casadio a fine gara – con scambi corti e strategie più lineari. Invece è stata una partita faticosa, con tante fasi giocate in apnea dove bisognava fare dalla lucidità il must della gara’. Leggi tutto

Serie C: La Zinella Vip strappa un set sul campo di Modena

inizio stagioneModena Est – Zinella Vip 3-1 ( 25-27, 25-19, 25-17, 25-21)

Modena Est: Zapparoli, Vaccari 18, Barbieri (L), Corradini 11, Silvestri, Giovenzana 19, Montanari, Gambuzzi 9, Caselli 8, Baraldi, Verucchi 2, Goldoni (L), Prampolini. All. Rovatti.

Zinella Vip: Fussi 6, Cordano 5, Sabbioni, Toscani 11, Faiulli 4, De Leo 15, Spada 1, Scalorbi 9, Di Florio, My 2, Morelli(L), Cabri. All. Grassilli.

L’esordio su uno dei campi più ostici del girone B non ha portato punti in casa Vip, ma tra le fila del San Lazzaro si sono già viste cose molto positive, per una squadra che rispetto all’anno scorso ha cambiato diversi elementi e alcuni “equilibri” si perfezioneranno con il lavoro in palestra. Coach Grassilli nello starting six schiera: la diagonale Failli/Toscani, schiacciatori Cordano e De Leo, al centro Fussi e Scalorbi e il libero Morelli. L’inizio del primo set è equilibrato con squadre sempre a contatto, ma nella parte centrale del set Modena riesce ad accumulare qualche lunghezza di vantaggio e la pipe dei gialloblù vale il più tre per i padroni di casa. Sul 20-16 coach Danilo Grassilli chiama un doppio cambio e inerisce Sabbioni e Spada al posto di Toscani e Faiulli. La reazione del Vip non tarda ad arrivare e nella “fase clou” due muri consecutivi del San Lazzaro valgono la parità (23-23), il finale è punto a punto e al termine i giallo-neri con più lucidità chiudono la prima frazione 25-27. I primi punti dei sanlazzaresi, nel secondo set arrivano dai centrali, poi Modena riesce nuovamente ad allungare (14-10). I tre ace di Giovenzana valgono il 23-16 , nonostante il “gap” di punti tra le due formazioni i giallo-neri cercano una reazione e prontamente arrivano i punti di De Leo e Toscani, a chiudere il set però è l’attacco dell’opposto di casa. Nel terzo Modena parte bene ed è efficace al servizio (4-1) , nonostante i tentativi del Vip di avvicinarsi alla squadra di casa al termine il set si chiude con il punteggio di 25-17. L’inizio della quarta frazione vede i giallo-neri in vantaggio, con De Leo inarrestabile in attacco (3-7), ma Modena recupera (7-8). Fino a metà del parziale le squadre sono a contatto poi arriva l’allungo decisivo di Modena, che con una pipe sancisce il match per tre set a uno. Archiviata la prima giornata il Vip tornerà in campo sabato prossimo, per il match interno contro Faenza.